Diventa
Socio
ASI

Come
iscriversi

Diventa socio! Entra a far parte della nostra squadra.

Scarica il modulo di iscrizione
da qui se vuoi diventare socio ordinario
o
da qui se vuoi diventare socio volontario e invialo insieme alla copia del tuo documento di identità, codice fiscale e fototessere attraverso il form qui in basso o in allegato tramite mail a info@associazionesportivainternazionale.com
  • Trascina i file qui oppure
    Puoi caricare più files in questo campo
  • Trascina i file qui oppure
    Puoi caricare più files in questo campo

I soci
onorari

La qualifica di socio onorario è rilasciata a personalità del mondo politico, culturale e sportivo, nonché a figure operanti nell’ambito delle attività sportive. Il socio onorario ha il compito di promuovere le attività dell’associazione e di attivarsi nella realizzazione dei progetti approvati.


Paola Cocozza

Presidente Associazione Sportiva Internazionale

Laureata in giurisprudenza, specializzata in gestione e organizzazione di società sportive. Ha seguito corsi di formazione in marketing e comunicazione sportiva. Docente di diritto sportivo presso alcune scuole di formazione professionale con mansioni anche di coordinamento e direzione didattica. Responsabile comunicazione e relazioni esterne per alcune società sportive tra cui Taranto e Cavese.

Nicola Ventola

Tra i più prestigiosi soci onorari ASI vi è l’ex calciatore italiano Nicola Ventola, che ha militato nell’Inter nel campionato di serie A e in altre squadre quali Bologna, Atalanta, Siena, Crystal Palace, Torino e Novara, vantando anche 21 presenze e 8 gol nella Nazionale Under-21.
Oggi Nicola Ventola vive a Dubai, dove fa l’opinion leader per la TV Abu Dhabi Media.
Segue le Nazionali e i principali campionati europei.
La sua esperienza calcistica e le competenze maturate anche in ambito televisivo ne fanno oggi un professionista completo esperto di calcio, fiore all’occhiello del team di ASI. .

Vittorio Galigani

Inizia l’attività sportiva nel Perugia, società di serie A, come braccio destro di Silvano Ramaccioni nella gestione del Presidente D’attoma.
Direttore sportivo in serie C a Senigallia stagione 1981/82.
Al Milan dal 1982 al 1984, responsabile sportivo ai rapporti esterni.
Nel 1984/1985 direttore generale/sportivo a Prato e nel 1985/1986 a Fano con vittoria di campionato.
Nella stagione 1986/1987 Direttore generale/sportivo a Cagliari in serie B.
Tre campionati di B a Taranto come Direttore Generale.
Dal ’92 al ’94 Direttore Generale a Pescara in serie A e B. Nelle due stagioni successive con lo stesso ruolo a Verona ed una promozione in serie A.
Una vittoria di campionato a Terni.
Ritorna a Taranto nelle due stagioni a seguire.
Direttore generale/sportivo ad Avezzano, a Chieti e a Trapani.
Direttore Generale a Foggia per tre stagioni.
Dal 2004 al 2009 Direttore Generale a Taranto con vittoria di campionato e due finali Play Off per la serie B.
Dal 2009 al 2010 Direttore Generale a Potenza in prima divisione Lega Pro.
Collabora, come editorialista, con testate giornalistiche e televisive del settore.
Da maggio 2017 viene chiamato dal presidente della Figc Carlo Tavecchio a far parte della Commissione Profili di Richio nel Calcio.

Alberto Fontana

Alberto Fontana è un ex calciatore italiano, di ruolo di portiere, attualmente procuratore sportivo, specializzato nel campionato cinese e in quello della ex Jugoslavia.
Dopo le prime esperienze con le giovanili del Nizza Millefonti, viene notato dalla Juventus.
Per lui inizia quindi una carriera che lo porta dapprima al Valle Aosta Sarre nel 1994-1995 nel quale esordisce in Serie C2 e retrocedendo in Serie D dove Fontana trova spazio da titolare. Nel 1996-1997 si trasferisce al Voghera, in Serie C2. Nel 1998-1999 si trasferisce al Verona in Serie B; nella stagione 1999-2000 gioca nella Reggiana in Serie C1, e poi si trasferisce al Sandonà. Nel 2000-2001 alla Pistoiese in Serie Be poi al Palermo nel 2001-2002.
Esordisce in Serie A nel Torino il 24 maggio 2003. Nel 2005 è stato il primo giocatore a firmare per il Torino Football Club.
L'11 novembre 2007 esordisce in Serie A da titolare.
Nel 2009 firma per il Novara, squadra di Lega Pro Prima Divisione. A fine stagione ottiene con la squadra la promozione in Serie B.

Matteo Stradi

Dal 2006 al 2011 ha svolto il ruolo di responsabile dipartimento analisi presso WyScout e ha inoltre contribuito al progetto di creazione dell’ Index da parte di WyScout in collaborazione con Fabio Capello.
Dopo l’ esperienza lavorativa presso WyScout ha intrapreso la carriera di match analyst in maniera indipendente. E’ stato quindi assunto dall’ U.S Lecce come match analyst dal 2011 al 2012.
Dal 2012 al 2013 è assunto dal A.C. Siena in qualità di match analyst.
Dopo il fallimento dell’ A.C Siena, è stato assunto la stagione successiva dal A.C. Cesena, sempre in qualità di match analyst.
Contemporaneamente all’esperienza come match analyst al Cesena, nel medesimo anno è stato integrato nello staff tecnico del Genoa C.F.C., supportando soprattutto Roberto Murgita, match analyst della squadra.
Contemporaneamente alle esperienze come match analyst nel A.C Cesena e nel Genoa C.F.C., nel medesimo anno è stato contattato da InStat Scout, azienda allora emergente nel settore scouting e match analysis. E’ diventato quindi capo del reparto analisi con il compito di formare e dirigere tutto lo staff italiano. Durante la collaborazione con InStat Scout ha supportato diversi staff tecnici, tra cui quelli di Udinese, Lazio, Roma. Particolarmente proficua la stretta collaborazione con Jesse Fioranelli, prima alla Lazio e poi alla Roma.

Danilo Sancamillo

Attualmente lavora come Match Analyst Internazionale per il Dipartimento Analisi di InStat Scout svolgendo l'analisi dell'avversario (Next Opponent Scout Analysis) e Post Match Analysis in lingua italiana ed inglese per numerosi club professionistici e Rappresentative Nazionali (Roma, Genoa, Milan, Juventus, Sevilla, Dinamo Zagreb, PAOK Thessalonika, Hellas Verona, Lokomotiv Toshkent, Munchen 1860, Union Berlin, Milan, Atalanta, Benevento, Ternana, Al Ittihad, Al Hilal, Italia, Olanda, Ajax, Dinamo Tbilisi, Aberdeen, Chongqing Lifan, Beijing Gouan, Necaxa, Veracruz, Jaguares, Atlas, Club America, Tigres UNAL, Buriram United, Esteghlal Teheran, OPS, Eskilstuna, Wolverhampton, Huddersfield Town, Barton Albion, Cambodia, Slovenia, Svezia, Galles, Iran, Islanda alcune tra le più recenti squadre di club e Nazionali analizzate nel corso dell'attuale stagione calcistica).
Ha ottenuto la qualifica di Osservatore calcistico per società professionistiche presso Coverciano.
Ha avuto collaborazioni con vari portali di informazione sportiva(GazzettaGialloRossa.it- AsRomaLive.it, GazzettaAltriSport.it) ed è iscritto all’Albo dei Giornalisti del Lazio in qualità di pubblicista. Oltre all'attività di redattore ha avuto alcune esperienze radiofoniche, partendo dalle web radio come conduttore di un contenitore sul calcio e la As Roma in particolare presso Radio Power Station.

Costo

Per questa tipologia di soci non è previsto il pagamento di quote associative annuali.

I soci
ordinari

Diventa socio ordinario!

I soci ordinari sono coloro che partecipano alle attività dell'associazione. Hanno la priorità nella partecipazione agli eventi e alle attività organizzate dall'associazione.
Far parte di questa grande squadra dà la possibilità di avere una serie di benefit esclusivi, quali:


- Accessi gratuiti ad eventi organizzati dall'associazione
- Assistenza legale e amministrativa gratuita
- Sconti per l'iscrizione ai corsi sportivi di Istituti Professionali
- Sconti RC Auto & Assurance
- Sconti sull'acquisto di materiale didattico
- Sconti sull'acquisto di software del settore sportivo
- Hotel e/o ristoranti convenzionati

Inoltre, se hai conseguito l'attestato di partecipazione ad un corso sportivo di Istituti Professionali, l'iscrizione all'ASI come socio ordinario ti consente di essere inserito nel relativo albo professionale.


Costo

Il costo per diventare socio ordinario è di soli 50 euro all’anno. L'iscrizione è rinnovabile alla scadenza e consente di ricevere il tesserino dell'associazione. Si acquisisce la qualifica di socio ordinario ad avvenuta accettazione della domanda di iscrizione da parte del consiglio direttivo e in seguito al versamento della quota associativa prevista.

I soci
volontari

Diventa socio volontario!

I soci volontari sono coloro i quali che si impegnano a operare fattivamente e gratuitamente nell'associazione per il perseguimento dello scopo associativo.
Far parte di questa grande squadra dà la possibilità di avere una serie di benefit esclusivi, quali:

- Accessi gratuiti ad eventi organizzati dall'associazione
- Sconti per l'iscrizione ai corsi sportivi di Istituti Professionali

Costo

Per questa tipologia di soci non è previsto il pagamento di quote associative annuali.